sabato, luglio 08, 2006

La follia su wikipediaITALIA..

[i miei commenti tra parentesi quadre]




[scrive il buon ssspera:]

Se li volete dividere possiamo fare le sottopagine signoraggio/economia e signoraggio/controversie ma secondo me sta bene tutto nella stessa pagina (anche se faremo un nettissima distinzione) perchè altrimenti non si vedono le cose nell'insieme e se non si confrontano, non si possono troveare gli errori. Comunque prima di dividerle aspettiamo un pò.--Utente:Ssspera|Ssspera 12:38, 7 lug 2006 (CEST)

[risponde lo schiavo dei bankieri:]

Assolutamente contrario a mettere insieme le due cose.
Anzitutto perchè è già successo e i vandali hanno agito con il risultato di far bloccare la pagina (ringrazio l'ultimo vandalo che ha consentito il blocco, evitandomi di ripristinare ipetutamente la parte di testo che la sua intolleranza cancellava)


[vandalo è colui che la pensa in maniera diversa da noi e che si permette di inserire nei nostri scritti volgarità tipo FALSO, in quanto.. (spiegando PERFETTAMENTE la falsità di un nostro scritto, vedi link sotto:
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Signoraggio&diff=next&oldid=3738038)]


Poi perchè chi non conosce e non apprezza l'economia non ha nulla da spartire con chi non ha nessun piacere e interesse a cavalcare l'onda del complotto.

[ergo: io che sono schiavo perfetto non posso leggere cose contrarie scritte da chi non è schiavo perfetto e MIODIO! non-laureato come me!]

Terzo, perchè si tratta appunto di una tesi su un complotto o una truffa opposta a una tesi che non ha nulla da spartire con ipotesi di complotti o truffe

[..ma che si allinea perfettamente all'attuale SISTEMA USUROCRATICO de IGB & Soci]

Infine perchè una tesi potrebbe trarre vantaggio dalle notizie contenute altrove.

[ergo:'sto cazzo di pascucci potrebbe avvantaggiarsi di 4500 altri siti/persone che confermano le sue tesi!]

Chiamare la voce che ti è cara signoraggio/controversie può spingere a pensare che nell'ambito della scienza economica esistano delle controversie sul tema del signoraggio. Tali controversie non esistono. Qualcuno, che economista non è e che non ha alcun titolo paragonabile a quello di un economista la pensa liberamente.

[ergo: stiamo scherzando?! in economia non ci sono controversie, siamo tutti fratelli e la pensiamo tutti allo identico modo. chi la pensa diversamente è un pazzo ignorante come pascucci e comp.]

Liberissimo. Ma metterli su uno stesso piano sarebbe una bestemmia.

[senza parole!!]

Poi, ripeto, ognuno la pensi come meglio crede.

[basta non dirlo, però]

Ma che sia chiaro che non esistono economisti signoragisti in contrapposizione a economisti non signoraggisti

[ovviamente se questo tizio si fa un VERO giro su internet o legge altri testi oltre quelli scritti da IGB&C. chi prende un colpo!]

Utente:Fotogian|Fotogian

[ossia quello che ha scritto delle panzane tali che Borghesi (vedi caso Di Pietro) le ha copiate per rispondere al popolo che chiedeva cosa Di Pietro volesse fare a proposito di questa truffa]

il caso Borghesi/Di Pietro:
http://www.signoraggio.com/signoraggio_risposta_borghesi_dipietro.html
http://www.signoraggio.com/signoraggio_risposta_borghesi_dipietro_PARTEII.html




[poi, non soddisfatto dalla mancanza di bile presente nel suo scritto, lo ha modificato, integrandolo (wikipedia riporta in rosso/grassetto le modifiche apportate ad un testo):]

Chiamare la voce che ti è cara signoraggio/controversie può spingere a pensare che nell'ambito della scienza economica esistano delle controversie sul tema del signoraggio. Tali controversie non esistono. Qualcuno, che economista non è e che non ha alcun titolo paragonabile a quello di un economista la pensa [color=firebrick][b]diversamente. Scrive libri, riempe siti internet e forum (in alcuni casi ricevendo gran calci nel... ma questa è un'altra storia)

Liberissimo. Ma metterli su uno stesso piano sarebbe una bestemmia. Come sarebbe sbagliato considerare ugualmente validi tutti i testi di economia a prescindere dall'autore e dall'editore che li publica.

Poi, ripeto, ognuno la pensi come meglio crede e non voglio ostacolare chi la pensa diversamente da me. Ma che sia chiaro che non esistono economisti signoragisti in contrapposizione a economisti non signoraggisti e quindi che non c'è alcuna controversia nell'ambito dell'economia

Utente:Fotogian|Fotogian


[il commento è superfluo, no?!]





Versione corrente (15:06, 8 lug 2006) NinoNino
concordo con Fotogian. E' come mettere nella voce neve coloro che sostengono che la neve sia di colore rosso porpora...
certo si può fare un'ALTRA voce chiamara teoriadellaneverossoporpora, ma non c'entra nulla nell'altra, visto che non c'è una controversia reale sul colore della neve, poichè i FATTI dicono che è bianca, e tutti gli economisti, le leggi, gli utili delle azioni dicono che la MONETA NON E' di PROPRIETA' DELLA BANCA, e dicono che l'unico utile della banca centrale, il tasso di sconto, VA ALLO STATO.
[[Utente:NinoNino|NinoNino]]


tremo a pensare ad un tipo come Nino che si trova davanti un Galileo! a tal proposito leggete (e ascoltate) IL DISCORSO TIPICO DELLO SCHIAVO




questi sarebbero i nostri giovani STUDIOSI?
chi è Ninonino lo vediamo qui, su indimedia:
http://italy.indymedia.org/news/2006/05/1065134.php

ragazzi già schiavi, volgari, violenti, servi de Il Grasso Bankiere©
che non ammettono lo STUDIO dell'argomento su cui, ORMAI, hanno dedicato tanto tempo
e energie e ora debbono PER FORZA difendere per non dover dire: OK HO FATTO UNA CAZZATA MI SONO FIDATO E HO CREDUTO NELLA DOTTRINA DEL MIO PROFESSORE (probabilmente anche lui ingannato o pagato da IGB©)

Questi sono i personaggi che infestano internet e che ritrovo in ogni dove, nei forum, nei blog..
usano nomi diversi ma sono sempre i cagnacci del Brankozzo?, ormai tristemente famoso.

Nino e Fotogian si sono insediati su Luogocomune (http://luogocomune.net/site/modules/newbb/viewtopic.php?viewmode=flat&order=DESC&topic_id=103&forum=46) e la musica è sempre la stessa:
chi non adora la banca d'italia e il suo statuto è fascista e/o stupido.

In che mani siamo? bah!

ps:
"Nino" infestava anche il mio forum, con nick diversi ma l'IP lo ha tradito!
Solo DOPO ha "confessato" e l'ho bannato.

"Fotogian"? IDEM (rientrato con 100 nick diversi ad insultare e trolleggiare)
Anche un tale "GI0".. stessa cosa! Un giorno su Luogocomune un tizio che si fa chiamare "Ulisse86" ammette di essere "GI0" !
che schifo!

mille nick per 4 studentelli 23enni SENZA PALLE!

Fotogian è quello da cui ha copiato il Prof. Borghesi per la SUA definizione [comoda] di signoraggio
e con la quale [definizione comoda] ha risposto a chi chiedeva lumi contattando Di Pietro!

senza parole!




ah la chicca finale: Bankitalia S.p.A. è pubblica!




Versione del 12:14, 5 lug 2006 NinoNino
Guarda che la banca centrale è statale, perchè se il tasso di sconto, UNICO UTILE, va allo stato ex art. 54 e 56 cioè al ministero del tesoro, come può essere che un ente privato abbia un profitto che vada al TESSORO? Guarda che la banca centrale è statale, perchè se il tasso di sconto, UNICO UTILE, va allo stato ex art. 54 e 56 cioè al ministero del tesoro, come può essere che un ente privato abbia un profitto che vada al TESSORO?
La banca centrale è statale, è istituto di diritto pubblico, gli azionisti privti sono solo nominativi per distinguerla dal tesoro, ma non vedono una lira, salvo quei 40 milioni di euro annui tra i 15mila dell'art. 54 e il fino al 4% dei rendimenti delle riserve dell'art. 56, il resto ALLO STATO, AL TESSORO. La banca centrale è pubblica -- [Utente:NinoNino|]] + La banca centrale è statale, è istituto di diritto pubblico, gli azionisti privti sono solo nominativi per distinguerla dal tesoro, ma non vedono una lira, salvo quei 40 milioni di euro annui tra i 15mila dell'art. 54 e il fino al 4% dei rendimenti delle riserve dell'art. 56, il resto ALLO STATO, AL TESSORO. La banca centrale è pubblica -- [[Utente:NinoNino|NinoNino]]



PER CONCLUDERE VI CONSIGLIO DI SEGUIRE DIRETTAMENTE LA CRONOLOGIA:
http://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Signoraggio&action=history

5 Comments:

At sabato, luglio 08, 2006 10:26:00 PM, Blogger Daniele Asunis said...

Ciao Sandro, sto seguendo la cosa su Wikipedia; qualcuno ha sabotato i miei interventi e ora nemmeno io posso scriverci più. Sinceramente a me non spaventa come sia possibile che a scuola e all'università si insegnino solo gigantesche ca**ate, mi spaventa molto di più che lo studente diventi incapace di far funzionare da solo la propria testa. E' come parlare con persone lobotomizzate, ca**o basta che uno si prende in mano il bilancio della Banda d'Italia e guarda se gli utili sono 'il tasso di sconto' e se 'vanno allo stato' e vede con i suoi occhi che le cose non stanno così. Io che ho 27 anni e un diploma di maturità al Liceo Artistico devo litigare con un laureando in economia che non sa manco che cosa vuol dire 'utile'. Assurdo.

 
At sabato, luglio 08, 2006 10:30:00 PM, Blogger Daniele Asunis said...

E poi sant'Iddio, uno studente di economia politca e di questioni monetarie che scrive Tesoro con due 's'. 'nnaggia!

 
At sabato, luglio 08, 2006 10:36:00 PM, Blogger Sandro Pascucci said...

beh! anche tu hai scritto politca! :)
sono gli schiavi perfetti di cui parlo sempre nei miei articoli.
sono quelli che ammazzano lo schiavo che rientra nella grotta per avvisare gli altri
stai attento a questi SQUILIBRATI
sono capaci della qualunque

 
At domenica, luglio 09, 2006 3:47:00 AM, Blogger Daniele Asunis said...

Strano, ora sono riuscito ad entrare, ho postato i dati di bilancio 2005 di bdi.
Vediamo come giustificano che allo stato è andato solo lo 0,02% degli utili e che ci sono 260 mil di euro di attività fuori bilancio! Ciao

 
At martedì, luglio 11, 2006 12:12:00 AM, Blogger prandoFDA said...

la banca d'italia è pubblica!!!! grande rivelazione!!

in pratica lo stato chiede soldi a se stesso, garantendo a se stesso che salderà il debito da lui contratto restituendo a se medesimo i soldi di carta straccia che si è stampato ma che ha dovuto tassare per motivi di bilancio! chiaramente siccomq questa sembra una cosa assurda scrive s.p.a. dopo bankitalia così non fa la figura del fesso! è geniale!!! risolto l'arcano ahahahah

 

Posta un commento

<< Home